ricerca tra i progetti per parola chiave

ARTICOLI RECENTI

Social network

info@fradonofrio.com

Officine ON/OFF, strada Naviglio Alto 4/1, Parma

fradonofrio design > Eureka  > Un percorso di progettazione partecipata per le Officine delle Arti Audiovisive

Un percorso di progettazione partecipata per le Officine delle Arti Audiovisive

Il 20 marzo del 2014 ho risposto ad una call aperta per la progettazione partecipata del FabLab Parma. Cosa vuol dire progettazione partecipata? Vuol dire che il FabLab Parma nel 2014 non esisteva e adesso esiste.
Vuol dire che da quella sera di marzo io ho conosciuto tante persone e ho conosciuto sopratutto le Officine ON/OFF, da cui tutto è partito.
Perché vi racconto questa cosa? Perché ieri sera, al nuovo Distretto del Cinema di Parma – un luogo della città ancora poco conosciuto ma vi invito a visitare – si è svolta la prima serata di progettazione partecipata delle Officine delle Arti Audiovisive.

Quell’occasione – un po’ magica – di una sera di marzo che mi ha portata a essere parte del FabLab Parma, a conoscere le Officine ON/OFF e un nuovo modo collaborativo di affrontare quotidianamente il mio lavoro, si è ripetuta ieri sera al Distretto del Cinema di Parma. Un incontro introduttivo e conoscitivo che ha dato il via ad un nuovo progetto: le Officine delle Arti Audiovisive.

Nell’idea di chi le ha immaginate – il Comune di Parma con la collaborazione della Cooperativa Gruppo Scuola – le Officine delle Arti Audiovisive dovranno essere:

  • una community collaborativa per le produzioni audiovisive e la comunicazione sociale;
  • un centro educativo e formativo per lo sviluppo delle competenze;
  • un polo artistico-culturale;
  • una foresteria/residenza artistica per accogliere in particolare i giovani creativi;
  • un circuito virtuoso che metta in connessione giovani e Comunità per un sostegno reciproco.
Il bello, però, è che tutto questo è ancora da fare e chiunque può prendere parte alla progettazione… partecipata! Appunto!

Videomakers, sound designers, sceneggiatori, scenografi, registi, editor, fotografi, tutti coloro che sono già – o che vorrebbero entrare – nell’ambito della produzione di audiovisivi possono contribuire alla nascita e allo sviluppo di questo spazio di lavoro collaborativo.

Come è accaduto per il FabLab Parma, c’è uno spazio messo a disposizione dal Comune in cui una community di persone può proporre idee e iniziative e creare il suo ambiente di lavoro ideale. È un’occasione, io non la perderei!

I PROSSIMI INCONTRI

Il percorso entrerà nel vivo con tre incontri a tema, tutti calendarizzati per il mese di giugno:

martedì 13 giugno
dalle 21 alle 23
FORMAZIONE
corsi, workshop, seminari, ecc…;

giovedì 15 giugno
dalle 21 alle 23
INIZIATIVE CULTURALI
attività ed eventi in ambito artistico, multimediale ed audiovisivo;

martedì 20 giugno
dalle 21 alle 23
FORESTERIA
residenze artistiche, co-living, ecc…

DOVE?

In via Mafalda di Savoia 17/A, Parma, vicino al Cinema Edison.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO